Un po’ di poesia…

In un mondo dove sempre di più domina l’individualismo e la solitudine, un po’ di poesia ci porta nuovamente a guardare e vedere le cose.

(ild)

 

Agosto 2017

di Anna Piccioni

L’emozione non ha voce
ti strozza il respiro
Sei in gabbia
Le sbarre dei ricordi
impediscono il volo
Rimpianti di quello che fu
di quello che poteva essere e non è stato
e non è
Nemmeno io ci sono

– – – – – – –

Io non so
c’è nell’aria qualcosa
ho bevuto forse un drink
troppo forte
le immagini e i suoni
evaporano
ma si impregnano con forza
nell’anima
Qualcosa di magico
è la vita
che ci trascina inesorabile
importante è aggrapparsi
a un fragile ramo
l’amore, l’amicizia i ricordi
Io non so…

 

NOTA: l’immagine in questo post è opera di Biagio Mannino.